• CROSS

L'età neobarocca: tendenze e contaminazioni della contemporaneità

Tornare a leggere certi libri del passato è un’occasione per riconoscerne il valore e l’attualità. L’età neobarocca di Omar Calabrese – pubblicato nel 1987 per Laterza – vive da più di trent’anni fuori dal tempo perché continua a permettere letture innovative in relazione ai sempre più variegati momenti culturali della nostra società.


Il libro partiva dalla constatazione, allora per certi versi “sconvolgente”, di una uniformità stilistica in grado di travalicare i confini abituali dell’estetica, includendo sotto la voce neobarocco, non solo la produzione propriamente artistica – visiva, musicale, letteraria – ma anche quella mediatica, in particolare televisiva, fino ad arrivare alle teorie scientifiche che allora occupavano il centro del dibattito. Tematiche, come si vede, che restano di grande attualità.

Come aveva già rilevato l’autore, il sistema dei segni poteva essere intercettato con mosse precise: «la prima consiste nel prendere oggetti culturali – anche assai disparati tra loro – e considerarli fenomeni di comunicazione, cioè fenomeni dotati di una forma, di una struttura soggiacente. Che cosa fa l’analista? Prende un film, una scultura, un quadro, una partitura musicale, un programma televisivo, una serie di azioni di un gruppo di persone e ne ricerca una forma soggiacente, che può essere narrativa, plastica, figurativa, tematica, e sulla base di questa forma procede alla comparazione per trovare differenze e somiglianze».


L’età neobarocca fonda un metodo, sempre più attuale, per interpretare il gusto della contemporaneità fatta di eccessi, di instabilità, di disordine e caos, di nodi e di labirinti, di complessità, di difformità e di normalità, insomma di un gusto “neobarocco”. Per queste ragioni, nella prefazione Francesco Casetti parla di una svolta negli studi semiotici, di un libro felice e coraggioso, «di un coraggio che oggi può essere un buon viatico a una ricerca spesso troppo compartimentalizzata».


Gianfranco Marrone su doppiozero in occasione della ripubblicazione de L'età neobarocca: https://www.doppiozero.com/materiali/omar-calabrese-forme-informi


Lucia Corrain sul neobarocco contemporaneo per antinomie: https://antinomie.it/index.php/2022/03/31/neobarocco-contemporaneo/


Disponibile da aprile 2022.




66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti